classifichelibri.it classifichelibri.it
I libri piu' belli dal punto di vista dei lettori! (non da quello delle vendite)
Il portale di riferimento per i lettori seriali.... Aggiornamenti ogni ora!
Cosa è e come funziona ClassificheLibri.it
Classifica Generale Classifica Per Autore Classifica Per Genere
Home
Macro Classifiche
Libri
Lingue, dizionari, enciclopedie
Arte, architettura e fotografia
Scienze, geografia, ambiente
Economia e diritto
Cinema, musica, tv, spettacolo
Bambini e ragazzi
Young Adult
Ingegneria e informatica
Classici, poesia, teatro e critica
Casa e cucina
Fumetti e graphic novels
Narrativa erotica e rosa
Archeologia
Attività sportive
Biografie
Educazione
Esoterismo
Filosofia
Medicina
Mente e psiche
Narrativa estera
Narrativa italiana
Religione
Salute
Società
Turismo pratico
narrativa estera - recente
La Grande Festa (2011 - 222 pg.)
Dacia Maraini
Una storia sincera e struggente, un ritratto memorabile di sé che mescola affetti privati e pubblici, felicità e dolore. Un libro capace di emozioni rare. È un linguaggio profondo e complesso quello con cui ci parlano coloro che abbiamo amato e non sono più con noi, ineffabile come il paese che abitano. I sogni e i ricordi sono il solo passaggio per questo luogo in cui le epoche della vita si confondono, 'un'isola sospesa sulle acque, dai contorni sfumati e frastagliati'. Così, attraverso il filtro essenziale della memoria e del sogno, dacia maraini ci racconta in questo libro intenso e intimo come bagheria coloro che ha amato, che l'hanno amata e che vivono ora solo attraverso i ricordi: 'nel giardino dei pensieri lontani' rievoca e incontra la sorella yuki, il padre fosco, alberto moravia, giuseppe moretti – l'ultimo compagno scomparso prematuramente per una malattia crudele – l'amico carissimo pasolini e un'inedita e fragile maria callas. Perché il racconto ha il potere di accogliere e abbracciare come in una grande festa le persone amate, restituendo al momento della fine, che oggi sempre più si tende a negare, a nascondere, quel sentimento estremo di bellezza e consolazione che gli è proprio. Dacia maraini ci regala una storia sincera e struggente, un ritratto memorabile di sé che mescola affetti privati e pubblici, felicità e dolore. Un libro capace di emozioni rare, forte di una vita vissuta fino in fondo e del coraggio della narrazione della maggiore scrittrice italiana.
Punteggio
La Grande Festa
840
Altri libri dello stesso autore:
(Dacia Maraini)
La Lunga Vita Di Marianna Ucrìa
Punti: 890
La Lunga Vita Di Marianna Ucrìa
Punti: 890
La Grande Festa
Punti: 830
Buio
Punti: 801
Buio
Punti: 773
La Bambina E Il Sognatore
Punti: 706
La Bambina E Il Sognatore
Punti: 706
Voci
Punti: 559
Voci
Punti: 541
Libri dello stesso genere con punteggi simili:
Amos Oz
Una Pace Perfetta
Punti: 840
Amos Oz
Una Pace Perfetta
Punti: 840
Henning Mankell
L' Occhio Del Leopardo
Punti: 840
J. D. Salinger
Il Giovane Holden
Punti: 840
Nicolai Lilin
Il Serpente Di Dio
Punti: 840
Nicolai Lilin
Il Serpente Di Dio
Punti: 840
Orhan Pamuk
Neve
Punti: 840
Alberto Capitta
Il Giardino Non Esiste
Punti: 841
Andrea Camilleri
Gran Circo Taddei E Altre Storie Di Vigàta
Punti: 839
Cerca
Titolo\Autore\Isbn
Autori
Se non trovi il tuo libro o il tuo autore preferito segnalacelo con una mail a: info@classifichelibri.it

ClassificheLibri.it Informativa privacy